La Fondazione Italia Cina è stata costituita nel 2006 allo scopo di promuovere i rapporti tra l’Italia e la Cina, in particolare in ambito economico, commerciale e culturale. La Regione del Veneto è socio fondatore.
La Fondazione vede la partecipazione quali soci fondatori delle più importanti imprese e gruppi finanziari italiani, oltre a Ministeri, Regioni ed organismi pubblici e privati aventi finalità di sviluppo economico, quali Unioncamere, ICE e la Camera di Commercio Italo Cinese.
Nelle sue attività la Fondazione agisce in stretta collaborazione con Istituzioni e società internazionali, in particolare l’Istituto Italo-Cinese e la Camera di Commercio Italo-Cinese.
La Fondazione mira a promuovere e favorire i rapporti economici, iniziative culturali, formative, sanitarie, scientifiche, artistiche, realizza studi e ricerche, realizza programmi ed eventi per migliorare i rapporti tra l’Italia e la Cina, favorendo i rapporti tra le Università e promuovendo l’immagine turistica dell’Italia.
Gli organi della Fondazione sono:
• l’Assemblea consultiva;
• il Consiglio d’amministrazione;
• il Presidente e i Vice Presidenti;
• il Direttore generale;
• il Collegio dei revisori dei conti.

Link: Legge Regionale 30 giugno 2006, n. 9 “Partecipazione della Regione del Veneto alla Fondazione Italia Cina”.



Data ultimo aggiornamento: 22 ottobre 2018